Fotografia di matrimonio

La scelta del fotografo e il reportage nella fotografia di matrimonio

Alessandro Lucioni fotografia di matrimonio

Alessandro Lucioni fotografia di matrimonio

Per organizzare un matrimonio perfetto, quello da ricordare per anni con gioia e soddisfazione e da raccontare ai nipotini, tra tutte le scelte importanti, una delle più complicate è indubbiamente la selezione del fotografo. Innanzitutto perché toccherà a lui rendere senza tempo i vostri ricordi, in seconda battuta perché, sempre presente durante la cerimonia, sarà in pratica la vostra ombra. È quindi basilare e imprescindibile che si creino da subito un’ottima empatia e una grande fiducia tra voi e il professionista a cui affiderete l’incarico.
Al fine di evitare estenuanti ricerche a caccia del vostro fotografo preferito, peregrinando tra tutti gli atelier di fotografia di matrimonio della città, potrebbe essere una buona idea fare una prima ricerca sul web navigando portali tematici e visitare le più importanti fiere wedding, dove sembra che i fotografi spuntino copiosi come funghi in un mattino d’autunno.
Read More …

Abito da sposo: moda e tendenze 2015

Tutto ma proprio tutto su abito da sposo e accessori

abito da sposo blu

Un tempo le riviste specializzate dedicavano pagine su pagine all’abito da sposa, relegando l’outfit del Cenerentolo futuro sposo al ruolo del gregario e liquidandolo con un bell’abito elegante o poco più. E, in effetti, il maritino si presentava all’appuntamento più importante della sua vita con un bell’abito da sposo scuro, scarpa nera lucida, gilet in tinta, camicia bianca e cravatta. La parola d’ordine allora era “versatile”, che significava un vestito da utilizzare anche in altre future occasioni più o meno importanti e, perché no, pure per andare in ufficio a lavorare.
E gli uomini, bene o male, si adeguavano tutti a questo diktat. Tutti, o quasi. A parte il caso più unico che raro del matrimonio di una mia conoscente, ancora stampato indelebilmente nella mia memoria a distanza di anni, in cui il futuro marito, dal discutibile gusto a metà tra il kitsch e il tamarro, si presentò con un meraviglioso abito da sposo color pervinca, camicia lilla e cravatta rosa: semplicemente agghiacciante. Ma soprattutto mi chiesi allora, e me lo chiedo ancora oggi, dove avesse potuto acquistare un completo da uomo di quel colore così alternativo. Unforgetable!
Read More …

Matrimonio nell’anno di Milano Expo

Idee per il ricevimento di Matrimonio in stile Expo

matrimonio Expo country_style

Lo avrete ascoltato di sicuro lo spot di Expo 2015: “Il cibo è nutrimento, piacere, gusto, casa, famiglia, è arte, guerra, pace, affetto, amore; per il cibo si litiga, si combatte, si lavora; e soprattutto il “Cibo è Vita”, per noi e per il Pianeta.”
Questi i temi del grande evento sull’alimentazione, la nutrizione e il rispetto della terra che, per sei mesi a partire da maggio, vedrà Milano al centro del mondo. Perché non usarli allora come filo conduttore del nostro ricevimento di nozze nell’anno dell’esposizione universale, organizzando un matrimonio all’insegna dell’ecosostenibile, bio e a km zero ma senza rinunciare a stile ed eleganza?
Read More …

Matrimonio 2015: idee, tendenze e colori

Suggerimenti per un matrimonio 2.0

matrimonio 2015

Ci siamo. Avete fissato la data delle nozze, prenotato la vostra location preferita e scelto il catering.
State già pensando che il più è fatto… E no, in realtà il bello inizia proprio ora. Già, perché per le nostre mamme era tutto molto più semplice: il matrimonio era bianco. Rigorosamente bianco l’abito, non bianco latte, avorio, ghiaccio, gesso, etc: bianco punto. E bianchi erano i fiori, al limite i dubbi potevano sorgere per la scelta della varietà tra fiori d’arancio, rose e mughetti, sempre e comunque arricchiti dall’elegantissima gipsofila o velo di sposa… ma di bianco sempre si trattava. E, ça va sans dire, bianchi ovviamente erano i confetti e bianche le partecipazioni e le bomboniere. Per la mise en place, ma cosa ve lo dico a fare, tovaglie e tovaglioli di un bianco candido. Insomma, il classico che più classico non si può e che non dava adito a molti dubbi e perplessità, a notti insonni pensando se è meglio un mauve o un pervinca.
Ma per noi future spose 2.0 un matrimonio che si rispetti comporta la scelta di un tema, ogni dettaglio delle nostre nozze deve assolutamente avere un filo conduttore, o fil rouge che dir si voglia, ma soprattutto è basilare aver chiaro quale sarà il nostro colore per poterlo declinare ton sur ton in tutto ciò che sceglieremo per il gran giorno: abito, fiori, partecipazioni, tableau mariage, conetti portariso, bomboniere, menu, tavoli e decorazioni.
Read More …